Cane maestoso e dalla forza sorprendente il dogo argentino non è però adatto a tutti: bisogna infatti sapere bene come educarlo.
Se però avete deciso di sceglierlo come compagnia degli vita, dovete assolutamente conoscere il prezzo di un cucciolo di questa razza e il suo carattere.

Il dogo argentino è originario della provincia di Cordoba ed inizialmente era utilizzato per la caccia al cinghiale che rappresentava un pericolo per i contadini. Proprio per questa ragione i primi esemplari erano davvero molto aggressivi, ma grazie alla selezione fatta dal dottor Antonio Nores Martinez, oggi questi cani sono molto più affettuosi e docili, pur mantenendo sempre la loro forza e il loro istinto da cane da guardia.

Scopriamo ora più da vicino questa razza vedendo il carattere del dogo argentino e il prezzo per un cucciolo.

Dogo argentino: carattere e aspetto

Come abbiamo già evidenziato, il dogo argentino è un cane dal carattere non semplice ed è necessario un addestramento per renderlo docile ed equilibrato.

È sicuramente un eccezionale cane da guardia, molto furbo e intelligente, ma anche molto territoriale: se qualcuno invade il suo spazio può diventare aggressivo.

Tuttavia il dogo argentino è anche un cane estremamente affettuoso e se viene cresciuto in un ambiente sano e ricco di amore saprà ricompensarvi con grande affetto.
Infatti risulta essere molto protettivo nei confronti della sua famiglia anche se diffidente verso le persone che non conosce.

L’aggettivo principale che possiamo attribuire al carattere di questo cane è senza dubbio coraggioso, questo perché nelle sue vene scorre il sangue dei cani da caccia.

Prima di adottarne uno è importante sapere che questa razza ama moltissimo stare all’aria aperta e ha bisogno di muoversi costantemente.
La sua longevità è buona e le patologie tipiche di questa razza sono solitamente quelle legate alla pelle, come ad esempio la dermatite.
Dobbiamo fare anche attenzione con l’alimentazione poiché stiamo parlando di un cane che ha bisogno di seguire una dieta sana e bilanciata.

Consigliamo di somministrargli cibi secchi alternati magari ad una pappa preparata in casa con riso e carne.

Per quanto riguarda l’aspetto fisico questo cane è davvero bello ed elegante.
Muscolosa e forte ha un peso che si aggira intorno ai 45 kg e l’altezza non supera i 65 cm.
Purtroppo la sua forza lo vedi ancora protagonista di combattimenti clandestini, che ovviamente hanno rovinato la reputazione di questa razza.
Ha una mascella molto pronunciata, gli occhi sono piccoli e color nocciola; la coda è spessa e lunga e le orecchie sono piccole e a punta.

Il mantello è corto, liscio e deve essere rigorosamente di colore bianco. Sebbene sia pelo corto questa razza ha bisogno comunque di essere spazzolata almeno una volta al giorno per evitare una perdita eccessiva di pelo.
La bellezza del mantello è influenzata molto dal clima: nelle zone calde Infatti è più sottile e rarefatto; mentre in un clima più rigido è freddo è spesso più fitto con la presenza di sottopelo.

Dogo argentino: prezzo per un cucciolo

Il prezzo per un cucciolo di dogo argentino è davvero molto alto poiché è una razza impegnativa da allevare e molto richiesta.

Generalmente parte da un costo di €900 e può arrivare fino a 1.500 €, anche se sul web possiamo trovare offerte più vantaggiose.
Il consiglio è comunque quello di rivolgersi sempre a strutture professionali dove i cani vengono trattati nel modo giusto e dove vengono somministrati i primi vaccini, i trattamenti antiparassitari e l’assegnazione del microchip.

Ricordiamo comunque che prima dei 90 giorni il cucciolo non è bene per la salute del cucciolo separarlo dalla mamma; inoltre essendo un cane potenzialmente aggressivo è importantissimo nel primo periodo della sua vita dedicarsi alla sua educazione e al suo addestramento.
Un cane ben educato e amato è difficile che possa manifestare comportamenti pericolosi.